La nostra Pescara, la Nuova Pescara

Nel 2022 il progetto della “Nuova Pescara” inizierà a dispiegare concretamente i suoi effetti, lasciando alla futura amministrazione il compito di gestire in maniera efficiente il processo di fusione dei tre Comuni, Spoltore, Montesilvano e Pescara.

Il ruolo del governo della città a 5 Stelle sarà, pertanto, quello di essere una vera e propria “Amministrazione Costituente”, con lo scopo di riuscire a generare nuove ed importanti opportunità nel turismo, nei servizi e nel commercio e di evitare il rischio che un ritardo nella sua attuazione porti alla mancata possibilità di rendere la Nuova Pescara una delle città più importanti e strategiche dell’Adriatico.

In questo quadro la nostra volontà è quella di creare un nuovo modello di città 2.0: una città condivisa e partecipata, una città rispettosa dell’ambiente e delle risorse naturali che la caratterizzano, una città che guarda al futuro, sfruttando al meglio i processi legati alla digitalizzazione, per dare un nuovo impulso all’economia locale e allo sviluppo di nuove forme di impegno civico e cittadinanza attiva.

Per questo proponiamo una visione della città fondata su tre idee, tra loro interconnesse, legate ai temi della comunità sociale, della sostenibilità ambientale e dell’innovazione: “Pescara Città per Tutti”, “Pescara Città Verde e Blu” e “Pescara Città dell’Innovazione”.

- Partecipazione ed Open Government

- Analisi economica e bilancio

- Asili, scuola e istruzione

- Polo universitario e campus diffuso

- Sport

- Commercio

- Turismo

⭐ Qualità del vivere

⭐ Essere comunità

Scroll Top